DETROIT NEL CALCIO CHE CONTA: AVRÀ UN TEAM IN MLS

Ci sono molte possibilità per Detroit di far parte della prossima espansione della Major League Soccer. Il carcere abbandonato di Wayne County sembra essere stato individuati come la zona per costruire lo stadio di casa. Si parla di un sito adatto al calcio con una struttura pronta ad ospitare 20.000-25.000 posti a sedere per i tifosi di Detroit.

Il patron della MLS Don Garber ha confermato che prima di questa settimana l’ingresso, anche programmato, di Detroit non era affatto preventivato. Ha fatto la differenza la volontà di Dan Gilbert e Tom Gores, proprietari già di due team di NBA, che hanno deciso di investire 1 billione di dollari nel progetto di rivalutazione del sito della prigione di Wayne County.

É un vero e proprio intervento a gamba tesa quello dell’accoppiata di magnate americani che rivoluzionando il piano di espansione della MLS; entro il 2020 era previsto un’incremento di 4 squadre giungendo ad un totale di 24: Atlanta, Minnesota, Miami FC e un’altro team di Los Angeles.

Certo ora le potenzialità di Detroit mettono in discussione tutto il piano di espansione, ma la MLS è stata chiara: Stadio di proprietà ed una solida struttura finanziaria sono alla base dell’ingresso nella Major… e questo Dan Gilbert e Tom Gores lo hanno capito da tempo, tanto che a Detroit é pronta ad entrare in scena. Staremo a vedere, la “piccola” MLS cresce ancora.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...