MLS – CALCIOMERCATO ESTIVO 27 LUGLIO 2016

Nel bel mezzo dell’estate parte il calciomercato estivo di MLS, con squadre di entrambe le Conference che proverranno a rinforzarsi, cercando player e magari un Designated Player che gli permetta il salto di qualità.

IL PUNTO SUL MERCATO MLS 2016 – EAST CONFERENCE

Il mercato è aperto e non solo in Europa, anche in MLS le varie franchigie sono pronte a rinforzarsi per il rush finale e per ottenere il pass per il post season allora vediamo la situazione per ogni franchigia, cominciando dalla east conference.

CHICAGO FIREChicago Fire Soccer Club logo.png

Chicago il colpo l’ha piazzato con De Leeuw che in 3 partite ha già segnato 2 reti dimostrando di poter essere un’arma di notevole importanza. A discapito dell’olandese è stato rilasciato Gilberto che si è accordato con il Sao Paulo, un ritorno in patria per l’ex centravanti dei Men in Red. Chicago che guarda in Italia, ha infatti presentato un’offerta a Jakub Blasczykowski, ma il polacco ha declinato la proposta poiché vorrebbe ancora dire la sua in ambito europeo. La suggestione Balotelli invece sembra tramontata (nelle ultime ore sembra che addirittura possa restare a Liverpool) ma salgo le quotazioni di un altro italiano, Marco Borriello, attualmente, svincolato e che sta valutando varie offerte e un’avventura negli USA non è da escludere.

COLUMBUS CREWColumbus Crew SC Logo.png

Il presidente Precourt l’aveva detto: “Stiamo cercando un difensore centrale, dato che in quella posizione abbiamo avuti svariati problemi”, detto fatto, è infatti ufficiale l’arrivo di Nicolai Naess, centrale norvegese, classe ’93, arriva dallo Stabeak, club della Tippeligaen. Nonostante la giovane età, Naess conta già più di 50 presenze nella massima serie norvegese, un rinforzo che serviva visto gli infortuni di Wahl e Sauro. Columbus però non si è fermata qui e si è regalata Zack Steffen, portiere statunitense, 21 anni che era “emigrato” dagli States per andare al Friburgo dove però ha giocato solo nella seconda squadra. Con buona probabilità si punterà su di lui a discapito di Clark che dovrà scegliere se restare come secondo o andarsene.

DC UNITEDA shield with stylized black eagle facing right with three red stars and two red strips across its chest, and the words

La trattativa della settimana riguarda proprio il club della capitale. Fabian Espindola ha lasciato DCU dopo 59 presenze condite da 20 reti, finisce così una mini era a DCU, l’attaccante argentino è stato acquistato dai Vancouver Whitecaps. Per sostituirlo DCU ha acquistato da NYC, Patrick Mullins che con Vieira era finito ai margini e che con coach Olsen potrebbe rilanciarsi. Notizia delle ultime ore è invece quella che vedrebbe Franklin, terzino destro, vicino al Gazientspor, club della massima serie turca  e la dirigenza dei DCU starebbe valutando la possibilità di farlo partire.

MONTREAL IMPACTMontrealImpactlogo.png

Anche in questa settimana a Montreal c’è stato molto movimento per quanto riguardo il mercato. Montreal con buona probabilità vede sfumare la pista Forlan che era già difficile in partenza viste le richieste dell’attaccante uruguaiano. Gli Impact però si rinforzano in mezzo al campo, è infatti ufficiale il ritorno di Hernan Bernardello che a Montreal era già stato per un anno, arriva dall’Alaves con il quale ha concluso la stagione ottenendo la promozione in Liga BBVA. A centrocampo arriverà con buonissime probabilità anche lo svizzero, Blerim Dzemaili, il centrocampista ex Galatasaray dovrebbe fare un percorso simile a quello che sembra toccare a Larrondo ovvero giocare gli ultimi mesi del 2016 al Bologna (altro club del presidente Saputo) per poi all’inizio del 2017 aggregarsi con Montreal per iniziare la nuova stagione.

NEW ENGLAND REVOLUTIONNew England Revolution.png

Nei dintorni di Boston non c’è grande movimenti sul mercato, è stato ufficialmente aggiunto al roster Xavier Kouassi che ricoprirà il ruolo da DP, proprio parlando di Designated Player la notizia che arriva sul fronte Revs è molto particolare infatti Jose Goncalves non è più un DP per i Revs che in accordo col giocatore hanno abbassato il suo stipendio arrivando al rispetto della salary cup, questa mossa potrebbe far pensare ad un possibile arrivo di un nuovo DP tra le file di New England ma trapelano poche notizie. E’ invece di poche ore fa l’ufficialità della cessione di AJ Soares all’Aarhus, club danese che ha beffato gli Orlando City che sembrano molto vicini all’accordo con i Revs ma che sono rimasti a bocca asciutta.

NEW YORK CITYNew York City FC logo.png

Per i Light Blue in settimana sono arrivate due ufficialità, la prima è quella dell’arrivo di Maxim Chanot, centrale lussemburghese, ex Kortrijk che cercherà di migliorare l’assetto, un po’troppo fragile, difensivo della squadra di Vieira, mentre è ufficiale invece l’addio di Patrick Mullins che era ormai relegato quasi sempre in tribuna, si accasa ai DCU che l’hanno scelto come erede di Espindola.

NEW YORK RED BULLSNew York Red Bulls.png

La dirigenza dei Red Bulls in settimana ha rilasciato la seguente dichiarazione in merito alle trattative di mercato:

Forlan? Si l’abbiamo trattato ma non ci siamo accordati e siamo quasi certi che non ci siano margini per proseguire la trattativa. Possiamo dirvi che stiamo cercando un giocatore offensivo, non abbiamo un profilo preciso però sarà un giocatore che avrà con tutta probabilità un ruolo da DP”.

ORLANDO CITYOrlando City Soccer logo 2014.png

Con l’arrivo di Kreis bisognerà rivedere i piani di mercato, nel frattempo è fatta la trattativa che porta il centrale uruguaiano Jose Aya ai Lions, per lui prestito fino a fine stagione con opzione d’acquisto. La pista Benfica invece sembra essersi dissolta invece per Larin che quasi certamente terminerò la stagione ad Orlando mentre va in prestito Bryan Rochez, l’honduregno torna al Real Espana club dove è cresciuto e nonostante il prestito ricoprirà ancora la slot da DP.

PHILADELPHIA UNIONLogo Philadelphia Union MLS.png

Gli Union effettuano due acquisti girando però entrambi i giocatori al club affiliato, il Bethlehem Steel nella USL. I giocatori in questione sono Derrick Jones, talentuoso centrocampista classe ’97 e Ryan Ritcher, classe ’89 cresciuto negli Unions e che torna nell’ambiente dopo l’esperienza canadese agli Ottawa Fury.

TORONTO FCToronto FC Logo.svg

I TFC hanno perso Perquis, rilasciato per aver maggior liquidità, che si è accasato ai Nottingham Forest. Sul fronte acquisti, è ufficiale l’arrivo di Toisant Ricketts, nazionale canadese che vanta più di 50 presenze con la nazionale maggiore, arriva dall’ultima esperienza in serie B turca, potrebbe essere un buon sostituto per l’infortunato Altidore e un ottimo partner per Giovinco. Inoltre i TFC sembrano vicini ad ingaggiare il trequartista argentino del San Lorenzo, Sebastian Blanco. Proseguono invece le indiscrezioni su una possibile cessione di Bradley in Serie A, dopo la Sampdoria adesso sembra esserci anche il Torino sull’ex centrocampista della Roma.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...