MLS – CALCIOMERCATO ESTIVO 28 LUGLIO 2016

Nel bel mezzo dell’estate parte il calciomercato estivo di MLS, con squadre di entrambe le Conference che proverranno a rinforzarsi, cercando player e magari un Designated Player che gli permetta il salto di qualità.

IL PUNTO SUL MERCATO MLS 2016 – WESTERN CONFERENCE

Il mercato è aperto e non solo in Europa, anche in MLS le varie franchigie sono pronte a rinforzarsi per il rush finale e per ottenere il pass per il post season allora vediamo la situazione per ogni franchigia, della western conference.

COLORADO RAPIDSColoradoRapids.png

Dopo il colpo Howard a Denver la situazione in sede di calciomercato sembra piatta,  anche perché la squadra ha dimostrato di poter competere già così per i piani alti ad ovest. In settimana erano uscite delle indiscrezioni su un possibile arrivo di Alejandro Bedoya, giocatore della nazionale USA, proprio ai Rapids ma lo stesso centrocampista ha smentito dichiarando:

“Sono felice qui a Nantes, voglio restare ancora qui e dare tante gioie in futuro. In MLS ci giocherò, di questo ne sono certo, ma non so dirvi quando e dove”.

FC DALLASDallasFC.png

Per i Texani è arriva la perdita di Castillo, l’esterno colombiano è stato ceduto con un prestito oneroso ($2.000.000) con diritto di riscatto fissato a Gennaio 2017 (anche la seconda tranche è di $2.000.000), se il Trabzonspor non dovesse esercitare il diritto di riscatto allora Castillo tornerebbe a Dallas con la quale potrebbe disputare la MLS 2017 ma questo scenario sembra poco probabile. Per i Texani non finisce qui, infatti c’è anche il pericolo di perdere Weston McKennie, talentuoso centrocampista di 17 anni che ha ricevuto una proposta dallo Schalke 04, ora starà al giovane accettare la promozione (nel 2017) in prima squadra o se andare a Gelsenkirchen tra le fila delle giovanili del club tedesco.

HOUSTON DYNAMODynamoTwoStar.png

Restando in Texas i Dynamo stanno invece trovando delle difficoltà per Keyner Brown, l’Heradiano ha richieste troppo alte e si starebbe pensando di cambiare obbiettivo, anche se la pista che porta al centrale costaricano resta sempre aperta. Houston che ha invece ufficializzato l’arrivo di Eric Alexander prelevato dai Montreal Impact va a rinforzare la linea di centrocampo che numericamente aveva bisogno di un uomo in più.

LOS ANGELES GALAXYLA Galaxy.png

I Galaxy essendo il club più ricco della MLS e spesso al centro del calciomercato a causa di voci che vedrebbero vari top player avvicinati a loro. Ma in questo mercato i Galaxy sono tra i meno attivi anzi rischiano addirittura di perdere un elemento chiave fin qui. Parliamo di Daniel Steres; il difensore centrale si è rivelato fin da subito un ottimo elemento e affiancato da Van Damme formano una delle coppie di centrali migliori della MLS, così ha attirato su di sé le attenzioni del Maccabi Tel-Aviv che dopo aver riscontrato delle difficoltà per arrivare a Birnbaum (DCU) starebbe proprio pensando di rinforzarsi con l’acquisto di Steres.

PORTLAND TIMBERSPortland Timbers.png

Il mercato per i Timbers in questa settimana è stato condizionato dall’intervista rilasciata da Valeri in cui ha dichiarato:

“Mi piacerebbe giocare di nuovo insieme a Falcao, lo sento spesso e credo che un giorno verrà a giocare in MLS”.

Inutile dire che a Portland si sia scatenato un gran parlare del possibile arrivo del “Tigre” nel roster dei Timbers, ma più che una trattativa sembra essere un sogno. Invece più concreta sembra essere la pista che porta a Steven Taylor, difensore centrale di nazionalità Inglese che è stato per 12 anni con la maglia del Newcastle, la trattativa era già avviata e con l’infortunio di Borchers che starà fuori per parecchi mesi le quotazioni del centrale inglese sono sempre più in ascesa.

REAL SALT LAKEReal Salt Lake 2010 Logo.png

A Salt Lake è arrivato un rinforzo in avanti è infatti ufficiale l’arrivo di Pedro Baez, giovane attaccante paraguaiano che arriva dal Cerro Porteno in prestito. Oltre al reparto offensivo per RSL starebbe pensando ad un rinforzo in difesa, infatti Craig Waibel, GM dei RSL, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Stiamo cercando un difensore centrale esperto. Siamo contenti dei nostri giovani che stanno facendo un ottimo lavoro, Glad, Maund e Kavita stanno facendo vedere quanto valgono ma vorremmo affiancarli una presenza esperta per garantirli una maggiore sicurezza”.

SAN JOSE EARTHQUAKESSan Jose Earthquakes 2014.svg

A San Jose è arrivata l’ufficialità del rinnovo del capitano Chris Wondolowski, un rinnovo che volevano entrambe le parti e che era già previsto a Maggio ma che, a causa di problemi di diversa natura, è stato ufficializzato soltanto negli ultimi giorni.

SEATTLE SOUNDERSSeattle-Sounders-FC-Logo.jpg

E’ di ieri l’ufficialità dell’acquisto di Lodeiro, al Boca Juniors andranno $6.000.000 e al giocatore un contratto fino al 2018 (con opzione anche per il 2019) e un ingaggio di $3.000.000 a stagione e ruolo da DP. Oltre a Lodeiro, i Sounders stavano pensando di rinforzarsi con altri due uruguaiani, a centrocampo con Alvaro Fernandez del Gimnasia La Plata ma di proprietà dei Chicago Fire, Fernandez ha già giocato a Seattle disputando 59 match e realizzando 13 reti. Il secondo nome è quello di Viudez che andrebbe a rinforzare il roster sugli esterni, il giocatore del River Plate sembra essere ai margini dei Los Millionarios e potrebbe essere un’idea appetibile per sostituire il deludente Valdez che potrebbe anche partire (più probabile una sua partenza a fine stagione). Sul fronte giovani invece è stato aggregato alla prima squadra Zach Mathers che finora avevo giocato con la seconda squadra dei Sounders.

SPORTING KANSAS CITYSportingkansascity.png

A Kansas City si è sparsa la voce di una possibile cessione di Dom Dwyer, uno degli idoli della tifoseria di SKC. L’attaccante inglese ha ricevuto un’offerta dall’Olympiakos che avrebbe presentato un’offerta di $3.000.000 alla società e avrebbe offerto un contratto con stipendio raddoppiato al giocatore, entrambi le parti hanno però rifiutato. SKC perchè non vuole cedere un elemento chiave a stagione in corso soprattutto perchè ci sono ancora da conquistare i playoff mentre Dwyer ha rifiutato perchè preferisce che la sua compagna, Sydney Leroux (anche lei calciatrice), partorisca negli USA, ma in un futuro prossimo Dwyer potrebbe anche cambiare idea. Sul fronte giovani invece è stato aggregato in prima squadra Lindsey che fin qui ha giocato con il club affiliato, gli Swope Park Rangers, centrocampista classe 2000. Notizia di ieri è invece il periodo di prova offerto ad Emmanuel Frimpong, centrocampista ghanese cresciuto nell’Arsenal ed attualmente svincolato. Se Frimpong dovesse dimostrare di essere in buona condizione, SKC potrebbe anche proporgli un contratto.

VANCOUVER WHITECAPSLogo Vancouver Whitecaps FC.png

I Caps sono super attivi, e la vicenda che vede protagonista l’attaccante argentino Fabian Espindola lo dimostra in pieno. I Whitecaps hanno acquistato Espindola dai DCU e sembrava essere un grande colpo, in quanto si tratta di un giocatore che conosce molto bene la MLS e che ha dimostrato di segnare parecchio ma l’hanno subito venduto al Club Necaxa. Il GM dei Whitecaps ha dichiarato quanto segue su questa vicenda:

“Volevamo puntare su Espindola ma ci è arrivata un’offerta importante che non potevamo rifiutare e che ci garantirà una buona liquidità da investire in questi ultimi giorni per cercare un nome nuovo per l’attacco”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...