MLS WEEK 25: HIGHLIGHTS – MATCH REPORT

La week 25 nella seconda metà di Agosto apre al rush finale dei play off di MLS. NYC vs LA Galaxy, DC United NY Red Bulls e molto altro…

MLS HIGHLIGHTS – MATCH REPORT

sabato, 20 agosto

San Jose Earthquakes – Houston Dynamo

MATCH REPORT: in fase di aggiornamento

New York City – LA Galaxy  1-0

MATCH REPORT: Allo Yenkee Stadium di New York City, i padroni di casa dei NYCFC hanno ospitato i Los Angeles Galaxy di Gerrard e Dos Santos. Uno dei match più interessanti di questa giornata di MLS, ha visto i New York City gestire al meglio il vantaggio, riuscendo cosi a portare a casa una vittoria importantissima. Brutta sconfitta per i Galaxy, che vedono i primo posto della Conference allontanarsi sempre più.

 

Il match si sblocca già al settimo del primo tempo, grazie alla 15a rete stagionale di David Villa, sempre più capocannoniere e leader di questa squadra. Al 19′, gli ospiti hanno una grande chance con De Jong, ma il sinistro dell’olandese finisce fuori di nulla. Una occasione persa per i Galaxy. A dieci minuti dalla fine, Villa ha la palla del 2 a 0 ma manda la sfera sull’esterno della rete, a porta vuota. Al 42′, ancora una occasione per i Galaxy che, con una sforbiciata di De Jong, impegnano Sounders in un bel intervento. Nella ripresa, i Citizens si fanno avanti con Harrison ma il suo sinistro finisce alto di poco sulla traversa. Al 70′, i Galaxy vanno vicini al gol del pareggio, ma Keane non riesce a concludere a rete nonostante la pessima uscita di Sounders. Al 79′, un errato retropassaggio di Diop regala a Villa una grande chance per il 2 a 0, ma il centravanti spagnolo sbaglia completamente il pallonetto. Un minuto più tardi, Villa prova a riscattarsi con una ottima conclusione a pochi metri dalla porta, ma il tiro viene ottimamente parato da Diop, che lo mette in angolo. All’82’, Van Damme si divora un gol praticamente fatto, davanti alla porta, gettando la palla al lato di poco. A pochi minuti dal termine, ancora una occasione per i Galaxy con Boateng, ma il sinistro finisce sopra la traversa. Il match termina sul risultato di 1 a 0 per i Citizens, un risultato però bugiardo per tutte le occasioni avute da entrambe le squadre.

domenica, 21 agosto

Philadelphia Union – Toronto  1-3

MATCH REPORT: Ancora una straordinaria vittoria per i Toronto Fc, rei di aver battuto per 3 a 1 i Philadelphia Union, in casa loro, portando cosi a sei la striscia di risultai utili consecutivi. Ennesimo passo falso, invece, per i Philadelphia Union capaci di ottenere solo quattro dei quindici punti a disposizione nelle ultime cinque partite. 

 

Già al 12′ del primo tempo, i Toronto Fc si rendono pericolosi con una gran bella punizione di S.Giovinco, respinta però perfettamente da Bakle. Pochi minuti dopo, Delgado serve perfettamente Giovinco che riesce ad infilarsi nella difesa avversaria e a concludere a rete con un sinistro angolatissimo, sul quale Blake non può nulla. Al 19′, ennesima occasione per i Reds con Giovinco, che però, a tu per tu con Blake, conclude inspiegabilmente fuori dallo specchio. Quattro minuti più tardi, su punizione, Barnetta coglie Tribbett che con un bel colpo di testa insacca la rete del pareggio. Ma al 30′, gli ospiti tornano in vantaggio grazie alla terza rete di Moor in questo campionato, inbeccato alla precisione dalla punizione di Bradley. A pochi minuti dalla fine del primo tempo, Altidore si rende protagonista di una grande azione, scartando ben 3 difensori degli Union, conclusasi con la rete del definitivo 3 a 1 per i Reds. Nella ripresa, sono di nuovo gli ospiti a rendersi pericolosi con Giovinco, ma la sua punizione viene perfettamente parata da Blake. L’unica vera occasione della ripresa per gli Union arriva al 70′, quando Sapong a pochi metri dalla porta si fa parare la conclusione ravvicinata da Bono, che con i piedi allontana il pericolo. Il match termina con il risultato di 3 a 1 per i Toronto Fc. Una grande dimostrazione di forza da parte di Giovinco & co., che porta i Toronto a consolidare il secondo posto della Est Conference.

 

Montreal Impact – Chicago Fire  0-3

MATCH REPORT: Che la MLS sia un campionato imprevedibile, lo sapevamo. Ma che una squadra in piena corsa per la qualificazione ai play off perda 0 -3 in casa con il fanalino di coda della Conference, neanche Houdini l’avrebbe mai potuto immaginare. E’ questo cio che ha accaduto nel match giocato a Montreal, tra gli Impact e i Chicago Fire. 

 

Al 10′ del primo tempo, sono i padroni di casa a rendersi pericolosi con una ottima punizione di Drogba dalla lunga distanza, respinta ottimamente da Johnson. Cinque minuti più tardi, gli ospiti si portano in vantaggio con una gran gol di Solignac, reo di essersi scartato due difensori avversari e di aver concluso a rete con un bel destro a giro sul secondo palo. Pochi minuti dopo, ancora un grande occasione per i Fire che con Accam colpiscono la traversa con un gran tiro da fuori area. Ancora una punizione per gli Impact che, con il solito Drogba, provano a trovare la rete ma Johnson si fa trovare ancora pronto. Nella ripresa, Drogba ha ancora la possibilità di andare in rete ma sbaglia, inspiegabilmente, da pochi passi dalla porta. Ma al 72′, sono gli ospiti a trovare la rete grazie al sesta rete in campionato di Accam. I padroni di casa sembrano aver attutito il colpo e all’83 gli ospiti vanno vicini al tre a zero con Alvarez, ma la sua conclusione finisce al lato di nulla. Quattro minuti più tardi, Polster ruba palla sula trequarti avversaria, entra in area e con una conclusione a giro insacca il gol del definitivo 3 a 0, per i Chicago Fire. Una sconfitta pesantissima per Drogba e i suoi Impact, incapaci di saper reagire al doppio svantaggio. Vittoria incredibile ed insperata per i Chicago Fire, autori di una ottima prova su un campo difficilissimo come quello degli Impact.

 

New England Revolution – Columbus Crew 0-2

MATCH REPORT: Al Gillette Stadium di Foxborough, i Revs affrontano i Crew in un match dall’esito decisamente incerto: i padroni di casa vengono da 3 pesanti sconfitte consecutive, gli ospiti da un 3-3 pirotecnico, e anche abbastanza casuale, interno contro NYCFC.

Nella prima frazione, i Crew dominano in lungo e in largo, passando in vantaggio già all’8′ con Finlay, che insacca da solo davanti alla porta su cross basso di Meram, e sfiorando più volte il raddoppio. Nella ripresa, doccia fredda per i padroni di casa, che subiscono il raddoppio di Higuain ad inizio frazione: nonostante ciò, però, non si danno per vinti e dal 60′ è un vero e proprio assedio alla porta di Clark. Il risultato, però, non cambierà e dunque quarta sconfitta consecutiva per New England.

Colorado Rapids – Orlando City  0-0

MATCH REPORT: Al Dick’s Sporting Goods Park va in scena l’incontro tra i Rapids, sorpresa assoluta di questa Regular Season di MLS, ancora imbattuti in casa, e i Citizens di Orlando, capaci fin’ora solamente di una vittoria in trasferta su 11 incontri.

La partita è quasi a senza unico, con i Rapids ci provano infinite volte, soprattutto con Doyle e Gashi, ma la serata non è delle più fortunate: un palo sfiorato e un gol annullato per fuorigioco millimetrico (ma che c’era) saranno le occasioni più ghiotte del match, oltre ai vari tiri da fuori del solito Gashi. Gli ospiti mai entrati in partita.

Real Salt Lake – Dallas 1-0

MATCH REPORT: La vittoria di Real Salt Lake contro la capolista Dallas FC ha veramente un’importanza straordinaria. La squadra di casa conquista tre punti fondamentali in un match veramente decisivo, tanto da poter superare LA GALAXY in classifica e fare un passo importante verso i playoff.
Il gol di Jamison Olave è caduto come una manna dal cielo al minuto 78, in una gara ricca di tiri, con dieci tentativi per parte.

Nulla è fatto, ma i padroni di casa sono veramente con un piede ai playoff, a meno di dieci partite al termine della regular season. Battuta d’arresto per Dallas FC, ma nulla di preoccupante, i ragazzi di Óscar Pareja sono già proiettati ai playoff.

Sporting KC – Vancouver Whitecaps  2-0

MATCH REPORT: Allo Sporting Park di Kansas City, i padroni di casa ospitano i canadesi, in un match dall’esito apparentemente scontato: SKC è reduce da 5 vittorie consecutive tra le mura amiche, i Whitecaps sono riusciti a vincere 1 volta sola nelle ultime 8 partite disputate, tra casa e trasferta.

Dopo diverse azioni pericolose, i padroni di casa trovano il vantaggio a 5′ dal termine del primo tempo con lo statunitense Peterson, che ha convertito in rete di sinistro un calcio d’angolo di Benny Feilhaber. Nella ripresa, i canadesi si rendono più pericolosi solamente sui cross o sui calci d’angolo, ma non riescono a impensierire mai seriamente Kann. Al 62′ la svolta del match: Peterson, appena entrato in area, viene messo platealmente giù da un difensore ospite, calcio di rigore. Benny Feilhaber non ha problemi a trasformare (al secondo tentativo, il primo penalty verrà fatto ripetere) il calcio di rigore che chiude il match e consegna i 3 punti a SKC.

DC United – NY Red Bulls 2-2

MATCH REPORT: Scintille e fuochi d’artificio a Washington DC tra DC United e NY Red Bulls per un 2-2 tutto da vedere.
In vantaggio per 2-0, la squadra di 
JESSE MARSCH non ha saputo capitalizzare le due reti che a soli 25 minuti dal termine, li vedevano in vantaggio.
poi ci hanno pensato Marcelo e Mullins a mettere la palla in rete, ed a regalare un punto che non fa assolutamente bene a nessuna delle due compagini. I NY Red Bulls perdono terreno dai cugini del City e vengono scavalcati da Toronto, DC UNITED invece arranca nella rincorsa al playoff, non ancora agganciati.

lunedì, 22 agosto

Seattle Sounders – Portland Timbers 3-1

MATCH REPORT: E’ una serata di grande spettacolo quella andata in scena al Century Link Field: quattro reti con una doppietta del solito Clint Dempsey.
Succede tutto nel secondo tempo, anche se il match è stato veramente appasioannte con tante occasioni per squadra: dal 62° all’83° i Sounders salgono in cattedra e mettono a segno una tripletta che ipoteca il match con due gol di demspey ed una rete di Roldan.
A nulla è servito il gol della bandiera di Adi in pieno recupero che ha fissato il risultato sul 3-1.
Una vittoria che da morale ai Sounders che si riavvicinano alla zona playoff (-8pt a 10 giornate dal termine della regular season); I Timbers invece perdono un treno importante per accorciare sui LA Galaxy, ma ancora ci sono 30 punti in palio, tutto può succedere…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...