MLS WEEK 31 – MATCH REPORT & HIGHLIGHTS

Mancano solamente tre match alla fine della regular season di MLS per questo 2016. La week 31 è una di quelle giornate in cui tutti i gol sono decisivi, ogni singolo pallone determinante, e la vittoria può far la differenza tra giocare o meno per il titolo finale!

WEEK 31 – MATCH REPORT E HIGHLIGHTS

Sabato, 24 settembre

New York City 4 – Chicago Fire 1

MATCH REPORT – Non poteva che esserci lo zampino del vice-capocannoniere di MLS nella vittoria di NYC FC su Chicago nella notte di sabato. La doppietta di David Villa consegna alla squadra di Vieira il pass per i playoff ed il primo posto in compagnia dei rivali NY Red Bulls e Toronto Fc di Giovinco. Nulla o poco più la consistenza di Chicago che sta solo attendendo la fine della regular season relegato all’ultimo posto in classifica nella Western Conference.

BOX SCORE

  • 8′ – NYC – Jefferson Mena (Khiry Shelton, Ronald Matarrita)
  • 9′ – NYC – David Villa (Khiry Shelton)
  • 35′ – CHI – Luis Solignac (Arturo Alvarez, Matt Polster)
  • 9′ – NYC – Steven Mendoza (David Villa)
  • 83′ – NYC – David Villa (Khiry Shelton)

Toronto 1 – Philadelphia Union 1

MATCH REPORT – Toronto e Philadelphia chiudono il match sull’1-1: un pareggio importante per entrambe le compagini che in modo più o meno decisivo si avvicinano alla zona playoff. Ci ha pensato Beyoda a riscaldare gli animi dello stadio al 25′ con un pallonetto da vero campione a superare l’estremo difensore di Toronto. Ci pensa poi Osorio ad orchestrare un’azione ben impostata al minuto 70′, regalando un punto importante ai rossi per la scalata alla vetta di Eastern Conference.
Tantissime polemiche per un clamoroso rigore non concesso dall’arbitro a Toronto per un fallo netto in area PHI su Altidore, dopo un clamoroso palo colpito proprio dal giovane attaccante.

BOX SCORE

  • 25′ – PHI – Alejandro Beyoda (Fabian Herbers)
  • 70′ – TOR – Justin Morrow (Jonathan Osorio)

domenica, 25 settembre

NY Red Bulls 1 – Montreal Impact 0

MATCH REPORT – NY RC c’è ed è in vetta alla classifica insieme alle altre due compagini più forti della Western Conference. Il gol messo a sengo da Royer regala alla squadra newyorkese una vittoria importante, soprattutto per il morale, e da un chiarissimo segnale alle altre pretendenti: la squadra non è solo Bradley Wright-Phillips, ma ci sono tante individualità che, nella stagione, hanno saputo trovare un’amalgama in una sola squadra.

BOX SCORE

  • 60’ – NY – Daniel Royer (Chris Duvall)

DC United 4 – Orlando City 1

MATCH REPORT – Match importante per entrambe le compagini in vista di una classifica sempre più difficile per agguantare l’ultimo posto in Eastern Conference per i playoff. DCU e ORL si sono affrontate a viso aperto ma l’organico della squadra della Florida, al netto di grandi nomi come Kakà, rappresenta ancora tante lacune, e sul campo si sono viste. L’orchestra dello United è stata in grado di infilare le retrovie di Orlando in diverse occasioni mettendo a segno ben 4 reti, a dispetto dell’unico gol di Julio Baptista.
nota particolare per uno dei marcatori, Lloyd Sam che, acquistato da NY RB con clamore e tanti dubbi, sta lentamente ripagando l’investimento della società.

BOX SCORE

Vancouver Whitecaps 3 – Colorado Rapids 3

MATCH REPORT – Il solito gol in “stile MLS” nei minuti di recupero ha mantenuto in il sogno di Vancouver di agganciare forse l’ultimo treno utile per i playoff. Ci aveva pensato Gashi, al solito, a trascinare i celesti verso la vittoria, ma la squadra di casa si è trovata sistematicamente sotto sin dall’8′ minuto di gioco con il gol di Badji.
Il “miracolo sportivo” arriva al minuto 93, quando Hurtado butta dentro un pallone che mantiene vive le speranze di Vancouver per un posto in classifica di Western Conference valido per i playoff. Colorado pensa già agli scontri dei playoff, piazzata saldamente al secondo posto della Conference.

BOX SCORE

  • 8’ – COL – Dominique Badji (Marlon Hairston, Sam Cronin)
  • 51’ – VAN – Kendall Waston (Christian Bolanos)
  • 57′ – COL – Shkelzen Gashi (penalty kick)
  • 70′ – VAN – Pedro Morales (Giles Barnes, Erik Hurtado)
  • 75′ – COL – Shkelzen Gashi
  • 90+3′ – VAN – Erik Hurtado

Houston Dynamo 3 – Portland Timbers 1

MATCH REPORT – Peccato che questo match non è affatto importante per Houston, ma la prestazione di Mauro Manotas lascia ben sperare per il prossimo futuro. L’attaccante è stato autore di una partita veramente brillante, ed ha messo a segno una bellissima tripletta, innescata da un calcio di rigore siglato al minuto 34. I POR invece rischiano di mettere in discussione la loro partecipazione ai playoff e le prossime tre partite diventano decisive per il proseguo della stagione.

BOX SCORE

  • 34′ – HOU – Mauro Manotas (PK)
  • 51′ – POR – Diego Valeri
  • 73′ – HOU – Mauro Manotas (Boniek Garcia)
  • 85′ – HOU – Mauro Manotas (Cristian Maidana)

Real Salt Lake 0 – Dallas 0

MATCH REPORT – Un pareggio senza far male a nessuno quello tra Real Salt Lake e Dallas FC. La squadra ospite ha cercato la vittoria, ma la posizione di vertice nella Western Conferece con ben cinque punti sulla seconda piazza permette alla squadra texana di amministrare il vantaggio. RSL invece potrebbe provare il colpo di reni per evitare i knockout rounds, e provare a recuperare la seconda posizione di Colorado Rapids. tre aprtite al termine della regular season, tutto può accadere.

San Jose Earthquakes 1 – Sporting KC 2

MATCH REPORT – Quando Goitom, con una magia di tacco, ha servito Dawkins sembrava essere il gioiello che concludesse le ostilità tra San Jose Earthquakes e Sporting KC. Invece con una magia vera e propria, con un’altro colpo di tacco, Ellis su assist del solito Feilhaber ha messo un’ipoteca sui playff per SKC, posizionato con fermezza al quinto posto della Western Conference, ed a cinque lunghezze dalla settima posizione. La matematica non chiude ancora a SJ la possibilità di accedere al turno finale, ma le squadre che ci sono tra gli azzurri e il sesto posto, ed i sette punti da recuperare in sole tre partite, rendono tutto abbastanza improbabile.

BOX SCORE

  • 7′ – SKC – Dom Dwyer (Paulo Nagamura)
  • 42′ – SJ – Simon Dawkins (Henok Goitom, Víctor Bernárdez)
  • 81′ – SKC – Kevin Ellis (Benny Feilhaber)

LA Galaxy 2 – Seattle Sounders 4

MATCH REPORT – La MLS ci regala da sempre grandi emozioni, ma la partita tra LA Galaxy e Seattle Sounders è stata davvero avvincente: sei reti e tanto spettacolo regalano una vittoria fondamentale a SEA che, a soli tre match dalla fine della regular season, riaggancia il treno playoff. LA invece navigano in buone acque, saldamente al secondo posto in classifica della Western Conference, ma siamo sicuri che all’allenatore Arena non siano andati proprio giù queste quattro reti.
Nota di merito a Robbie Keane che, con questa doppietta, ha messo a segno ben 79 reti in MLS, giocando 119 partite!

BOX SCORE

  • 20’ – LA – Robbie Keane (Sebastian Lletget, Giovani dos Santos)
  • 35’ – SEA – Jelle Van Damme (OG)
  • 63’ – SEA – Jordan Morris (Alvaro Fernandez)
  • 74’ – SEA – Jordan Morris
  • 78’ – SEA – Osvaldo Alonso (Nicolas Lodeiro)
  • 85’ – LA – Robbie Keane (PK)

lunedì, 26 settembre

Columbus Crew 2 – New England Revolution 0

MATCH REPORT – La notte di lunedì chiude la week 31 con una bella vittoria dei Columbus Crew sui New England Revolution per 2-0. Ola Kamara è stato mattatore del match con una bella doppietta che consente ai Crew di accorciare a sole 5 lunghezze da DCU per l’ultimo posto utile per i playoff in Eastern Conference. New England Revolution invece perdono un’occasione importante, e dovranno lottare ancora per sperare di raggiungere i match knockout.

BOX SCORE

  • 42′ – CLB – Ola Kamara (Mohamed Saeid)
  • 84′ – CLB – Ola Kamara (penalty kick)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...