Giovinco nel match tra Toronto e ORlando City per MLS Magazine

TORONTO BATTE ORLANDO SUONA LA CARICA MLS

Al BMO Field va in scena un match avvincente di MLS tra Toronto FC e Orlando City valido per la week 10.

TORONTO SUONA LA CAMPANA DELLA MLS ED AVVERTE TUTTI

Giovinco a segno nel match tra Toronto FC e Orlando CityL’avvio è stato da brivido, con due sconfitte nei due match d’apertura di MLS, poi un apreggio e ben tre vittorie nelle ultime tre partite, con Sebastian Giovinco protagonista. Non popteva che essere così, ma ieri sera, nel match al BMO Field, c’era molto in palio oltre che i tre punti.
Orlando si è presentata come la squadra da battere, forte di un percorso che l’ha portata in vetta alla Western Conference in questa MLS 2017. Eppure la squadra Viola ha disputato un ottimo match, mettendo spesso in difficoltà Bradley e compagni con delle azioni sviluppate principalmente sulle fasce: Kakà tra le linee ha giostrato alla grande, ma il gol messo a segno dall’ex Milan non ha impedito ad Orlando City SC di eprdere per 2-1.
Giovinco dopo solo 8 minuti ha messo la prima firma sul taccuino dei marcatori, ha poi ribadito al 38°, ma la partita è stata tutt’altro che scontata.

LA QUADRATURA DEL CERCHIO PER TORONTO

Bradley nel match tra Toronto e Orlando City per MLS MagazineQuesto 3-5-2 ha definito l’assetto tattico migliore per Toronto che, abile nel possesso palla, riesce a gestire il gioco come fosse una squadra europea. Incursioni sulle fasce degli esterni, Michael Bradley in cabina di regia, e due intermedi che si inseriscono dietro ad Altidore girano attorno alle giocate di Giovinco. Insomma, dopo un paio di partite in cui i rossi hanno stentato, la squadra di Greg Vanney sembra essere ripartita da dove aveva lasciato l’11 Dicembre del 2016, quando ha perso la finale contro Seattle. Insomma un buon viatico questa vittoria per Toronto che, a partitrre dalla week 11, avrà un calendario piuttosto impegnativo ma che darà già la dimensione della stagione della squadra canadese.

SERATA NO PER ORLANDO CITY SC

Oltre all’avvio “dramma” firmato d Giovinco & Friends, Orlando City paga nettamente una serataccia dei suoi interpreti migliori come Larin: l’attaccante viola, che finora ha rappresentato il Re Mida di questo avvio di MLS, ha fallito clamorosamente almeno due chance che potevano risollevare le sorti del match.
Un vero peccato per Larin che, oltre a perdere l’occasione di vestire la maglia del man of the match, ha anche interrotto lo slancio che i suoi compagni stavano dando ad Orlando in questo segmento di campionato.
Kakà sembra rientrato in ottima forma dopo l’infortunio di inizio stagione e la squadra allenata da Jason Kreis gira alla grande. Nulla è perduto, e l’avversario era di tutto rispetto, ma Orlando City studia da grande in vista dei play-off 2017.

MLS HIGHLIGHTS

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...