FAN CAVE MLS – NYCFC

La città di New York da sempre può vantare grande importanza praticamente in ogni ambito, che sia economico, nel mondo dello spettacolo o della moda. Tuttavia, dal 2015 anche il calcio ha preso d’assalto una delle città più famose d’America. Il nome di questo movimento? New York City Football Club.

Partiamo con la premessa che New York aveva già una squadra in MLS prima che arrivassero i Citizens, tuttavia la fondazione del nuovo club ha definitivamente fatto esplodere la soccer mania in città, dando vita ad uno dei derby più spettacolare della lega, di cui parleremo in seguito.

Appena fu annunciato che ci sarebbe stata una seconda squadra a New York, si venne a formare un folto gruppo di supporters, la quale decise di chiamarsi the Third Rail, che tradotto vuol dire la terza rotaia. Il nome sta a rappresentare il sistema tramite cui viene trasmessa elettricità ai treni nelle metropolitane, uno dei simboli assoluti della città di New York. Allo stesso modo i tifosi dei Blues danno la carica alla squadra, fornendo la passione e l’energia necessaria affinché i giocatori possano proseguire sui binari verso la vittoria.

nycfc-2015-week1

Uno degli elementi più curiosi della tifoseria  newyorchese è dettato dallo stadio che occupano. Invece di giocare in uno stadio universitario o in New Jersey come gli odiati rivali dei Red Bulls, NYCFC gioca le sue partite casalinghe nello Yankee Stadium, storico impianto dedicato al baseball che lasciò perplessi molti fan quando venne annunciato. Tuttavia, la maggior parte degli scettici si è dovuta ricredere perché l’atmosfera venutasi a creare per le partite dei Citizens è veramente spettacolare. A differenza delle partite degli Yankees infatti, si sentono cori per novanta minuti e si vedono coreografie che semplicemente non sono presenti nella tradizione del baseball, ma che sono ovunque nel movimento calcistico.

I tifosi di NYCFC danno il loro meglio quando la loro squadra gioca contro i New York Red Bulls, con cui si è venuta a creare una rivalità dal sapore decisamente europeo. Sebbene inizialmente i Tori Rossi proclamassero che non vi fosse nessuna rivalità con NYCFC data la completa assenza di storia tra le due squadre, è dal calcio d’inizio del primo derby che si vede sprizzare astio sia sul campo sia sugli spalti. Sebbene il derby sia estremamente giovane, ha già vissuto momenti storici, come ad esempio l’incredibile partita vinta per 7 a 0 dai Red Bulls in casa di NYCFC. Non c’è dubbio riguardo al fatto che entrambe le squadre sentano profondamente questa rivalità e che continueranno a dare spettacolo negli anni a venire.

Nonostante un passato inesistente, fareste meglio a segnarvi il nome di NYCFC e dei suoi tifosi, perché se continuano in questo modo, saranno una superpotenza del calcio americano in veramente poco tempo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...